A' Cchiesa - La VerArte

Vai ai contenuti

Menu principale:

O' Mmeglio 1
Colpito  da una crisi mistica, durata  per il solo tempo della  realizzazione  di questa bella opera, creai A’ Chiesa. La
difficoltà principale riscontrata in questo lavoro è stata quella di reperire, sul mercato, quante più varietà di carte adesive e/o laminati adatti a riprodurre tutti i marmi presenti nell’opera, nel modo più realistico possibile. Attribuendo, sia alle pareti che ai pavimenti  un’atmosfera particolare che esiste solo nelle chiese. Le ampie canne dell'organo  fanno da sfondo al complesso altare , contornato da figure di santi in metallo. Il tutto risulta essere  inserito in una cupola  sorretta da due colonne e protetta da due bianchi puttini. I vasi per i fiori sono stati realizzati con la punta dei tappi dei pennarelli. Per realizzare i portaceri, ubicati ai lati dell'altare, ho utilizzato dei vecchi orecchini. Lo stemma papale è stato recuperato nei soliti mercatini delle pulci, così come tutti gli oggetti religiosi presenti nell'opera. Ai due lati sono ubicate le postazioni riservati ai prelati, sormontate da quadri di santi, subito sotto il particolare tetto a scaglie.
 
Questo  lavoro è stato modificato più volte, fino a quando il risultato ottenuto non è riuscito ad appagare tutte le mie esigenze scenografiche. Le colonnine della balaustra sono state tornite singolarmente con una sagoma in metallo come guida, il tutto a sostenere il cancelletto centrale con risultati molto realistici. I fregi che corrono lungo i cornicioni interni sono stati realizzati con le guantiere di plastica per le torte, che opportunamente tagliate e sagomate assolvono in pieno a quel ruolo.
 
Terminata nel giugno 2006 risulta essere una delle Roombox più grosse che abbia mai costruito, infatti, risulta essere 30x30x43. Anche il peso è notevole circa 8 kg.


                                      Sito  fatto  da  me,  aggiornato  a  luglio  2017
Torna ai contenuti | Torna al menu